Immagazzinare i pneumatici in modo sicuro

I pneumatici invecchiano a causa di diversi processi. Sono particolarmente le radiazioni ultraviolette, il calore, il freddo e l'umidità ad accelerare l'invecchiamento di un pneumatico. Per ovviare a questo fenomeno vengono aggiunte alle miscele di gomma delle sostanze che prevengono in misura sostanziale tale invecchiamento. In tal modo si assicura che con un immagazzinamento opportuno dei pneumatici vengano preservate la qualità e le caratteristiche dei medesimi.

Affinché possiate riutilizzare i pneumatici invernali a tempo debito ed in buono stato, il loro immagazzinamento è di grande importanza.

  • Contrassegnate le posizioni delle ruote non appena sono stati smontati i pneumatici. In tal modo l'inverno successivo riconoscete quale ruota era montata in quale posizione. Spostando le ruote assialmente ottenete un consumo più omogeneo dei pneumatici.
  • Pulite accuratamente i cerchioni ed i pneumatici e fateli asciugare bene affinché non si possa formare ruggine.
  • Rimuovete dal profilo corpi estranei, come ad esempio piccole pietre.
  • I produttori dei pneumatici raccomandano di immagazzinare i pneumatici durante l'estate montati sui cerchioni. In tale contesto è importante che le ruote siano collocate l'una sopra l'altra o siano appese alla parete. Solo i pneumatici senza cerchione dovrebbero essere immagazzinati verticalmente.
  • Durante l'estate i pneumatici dovrebbero essere immagazzinati in luogo asciutto, fresco e buio. Evitate il contatto con sostanze che danneggiano la gomma, come ad esempio la benzina e l'olio.

 
Potete ottenere ulteriori informazioni sotto tecnica d'immagazzinamento. Avete domande? Nessun problema! Le collaboratrici e i collaboratori della vostra succursale ESA vi aiuteranno volentieri.